Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘futility’ Category

kuh

Diciamo che Kubrick è stato uno dei primi che grazie alla fama di un film come Arancia Meccanica è riuscito ad accostare accanto all’immagine di un grande pene di ceramica (scultura contemporanea..) un omicidio truculento e farcelo stampare in mente, le vagine dentate d’oggi (ndr.vedi al cinema) sono solo uno strascisco. A parte questo caso, l’immagine del pene,  per molti per lo più, è associata alla gioia del sesso o all’ironico. Ma Perchè il pene fa ridere? Perchè tale forma ci suscita una risata? Lasciando Freud in tomba e tutto il fallico filosofeggiare, posso rendere evidente che di questa ilarità ne ha approfittato  di gran lunga il marketing e l’industria commerciale, che ogni anno sforna gadget fallici et simili in maniera abbondante. Attorno al pene circolano un sacco di soldi (oltre al porno!) e lo sanno bene i due vecchietti portoghesi che ne hanno fatto un vero business….Peni in ceramica

PORTUGAL-CERAMIC/PENIS

 Altro che Ghost con i suoi vasi di terracotta..quì l’amore è andato oltre, ovvero al punto. Regali un pop porno insomma. E poichè il natale è alle porte, è a Natale il business si impenna, preparate i portafogli per fare un regalo del cazzo in tutti i sensi..o a ricerverlo, non si sa mai! Dalla pasta, al lampadario fino alla PEN-Drive

cazzoregali

32682661

Annunci

Read Full Post »

regali-bizzarriNatale..tempo di regali..Ma chi lo dice? Con questa crisi si è molto parlato di riciclare vecchie regali-sola, di puntare sul regalo cibario, tipo prosciutto infiocchettato e forma di Parmiggiano inclusa…però chissà, che nonostante la crisi mi capiti di ricevere un bel regalo lo stesso.Pensato per me, idoneo ai miei gusti, insomma ciò che desidero! Diciamo che gli ultimi anni non sono stati molto ricchi in ambito doni e per questo preferisco ricevere una puttanata divertente che una triste. Spesso quì ho parlato di kitsch e di cattivo gusto, e i regali purtoppo ci incappano puntualmente soprattutto a Natale, dove un angelo di ceramica triste, una candela usata e un set tibetano di incensi, non sono dei bei regali per chi li riceve, si sappia! Il mio consiglio però, se nel caso abbiate voglia di fare un regalo di merda consiste nel celarlo dietro un’ottima confezione…E già, sembrerà banale ma l’estetica del regalo è fondamentale. Così se regalate qualcosa di cui anche voi stesse vi vergognate, farete meno brutta figura se la ponete dentro una confezion-pacco figa! Lo scotch abbondante sulla carta ipnotica stropicciata.. è la beffa; non solo chi riceve deve sorbirsi lo sgradito dono, ma per di più deve sconfezionare quella schifezza davanti a voi e dirvi per giunta la frase fatidica:”Oh grazie che bello!”. Se proprio dovete regalare un regalo brutto o poco costoso fatelo con stile e affidatevi alla signora STUPIDITA’. Per poter soddisfare tutti quegli strani amici, quegli adolescenti che hanno tutto, quei colleghi a cui dovete necessariamente fare un pensierino puntate sul bizzarro, sullo stupido e sulllo strambo. Buttatela sul ridere insomma, con poco vi portate a casa una gran cazzata!

 Ecco alcuni dei più Bizzarri regali trovati per il web: utili ed inutili, per la casa o veramente assurdi!regali-stupidi-utili

Prendere un canovaccio dal culo di un cagnolino non è il massimo, ma fare vodoo con gli stuzzicadenti è fico!E che dire degli omini morti accendi-lampadina, portatazza o penne? Se invece il destinatario è un amante della casa non esitate a comprargli qualcuna di queste cacate:

regali-stupidi-casa-i

Al più glamour potrete regalare la cartaigenica nera che fa pendant…,alla shopaolic amante delle scarpe regalate il ferma porta col tacco a spillo..alla nonna, le dentiere a ghiaccioli e per i fanatici religiosi il bel tostapane della Madonna! Se però non ritrovate nelle categorie di sopra il vostro regalo per quell’amico particolare, potete affidarvi sempre ai REGALI più Bizzarri e stupidi del mondo: lo scoppiabolle a portachiavi per lo stressato cronico, lo scherzo faccia di Pizza (idiota ma divertente), le aspirine di Gesù, il Picchio a dondolo (by Homer Simpson) oppure il non plusultra:  NULLA “Nothing”, che pur se vuoto 8una confezione di design ma senza nulla) è molto fico!

regali-stupidi-bizzarri

Quindi se proprio dovete regalare schifezze fatelo  sul serio e in modo molto ironico..vi ringrazieranno! Adesso attendo che Babbo Natale mi porti il Picchio Magico..

e voi cosa vorreste ricevere tra questi regali?

Read Full Post »

barbie_head_Qual’è il giocattolo più famoso e venduto al mondo? Non ci saranno obiezioni se prima in classifica ci sta lei: la BARBIE. In realtà il suo nome vero e primo è Barbara, come la figlia della creatrice. Non solo nasce come bambola adulta (nell’aspetto) ma  è anche il primo giocattolo vip che entra negli spot tv. Chi non ha avuto una Barbie da bambina ha di sicuro avuto una sua falsa imitazione, e i maschietti almeno una volta hanno tenuto in mano un Ken, celebre compagno della diva di plastica! Adesso circolano delle quintuplicate copie, nei volumi delle forme, delle labbra e nel fare sempre più aggressivo: sto parlando delle varie Bratz e simili che nulla hanno a che fare con la regina incontrastata dei giochi infantili, sia per fama che per qualità. La Barbie non è una bambola qualsiasi..è una celebrità.

barbieold

 

 La bambola planetaria però vanta un primato anche in negativo. Infatti non solo ha toccato il successo con la varietà dei modelli proposti: Barbie di etnie diverse, Barbie atleta, infermiera, chef, rockstar, ballerina ecc. ma ha anche raggiunto il primato di giocattolo più odiato. La fama ha contribuito a far crescere l’amore e il desiderio di possederla, ma una volta ottenuta scatta spesso una molla.Una ricerca ha dimostrato infatti che le bambine dopo poco tempo o crescendo di anno in anno, proiettano le loro aggressività sulla bambola, che tende a detta dei dottori a rimebrare il passato infantile. Io direi anche che il prototipo di bellezza espresso dal giocattolo è molto lontano dalla comune bellezza. Quindi la bambina che si sente adulta ripone nella sacra bambola tutte le sue torture più atroci…

barbietortd

torture-barbie

Infiniti sono i supplizi  inflitti alle Barbie, che in giro per il web si trovano a bizeffe.Non solo tirate di capelli, tagli e spappolamenti…una barbie nuda e senza vesti è il primo sintomo… ma frullatori, microonde, fuoco, martelli, chiodi e tanto ancora. C’è poi  chi adulto o adolescente in fase di sfogo, prepara una sedia elettrica con pile per dar fine alla bella plasticosa, e alcuni hanno inventato un macabro set da gioco delle torture per la povera vittima. Addirittura è stato organizzato il Barbie Death Camp, un campo della morte appunto, a metà tra museo ed installazione, dove centinaia di Barbie sono state  martorizzate per bene: crocifissioni, impiccaggioni e anche infornate di massa..Proprio ai confini del buon gusto, avrebbe fatto raccapricciare ogni bambina del mondo non ancora cresciuta.

barbie-death-camp

C’è poi chi ha osato mettendo in rete un sito dove sfoggiano le bambole più macabre e orrorifiche create…La Barbie si trasforma Horror: in zombie, in diavolo, in Medusa, e in bambola satanica e voodoo..

barbie-horror

Il mondo Barbie oltre ad essere il più torturato è anche il più prolifico, per tale motivo i produttori non si sono fatti mancare nulla, producendo le più svariate tipologie, ispirate alle mode, ai film e a varie epoche oltre un gran numero di accessori e gadget annessi al marchio milionario. Alcune tipologie, sapientemente manipolate risultano davvero inquietanti per dei giochi di bimba..la Barbie è gotica, avvizzita, sadomaso e bulimica…

barbie-varieta

C’è ovviamente chi ci gioca e le modifica ironicamente ponendole anche in situazioni estreme: assassina, crudele, e sulla scena del crimine…

extreme-barbie

La Barbie infatti non è solo l’ambita dalle bambine ma è anche preda di artisti e di folli collezionisti (oltre 100,000 )disposti a tutto per avere modelli rari e introvabili, anche molto costosi. Ambitissime sono quelle con abiti pregiati e quelle che sono sosia di vip o celebrity: Marilyn Monroe, Cher, attrici, e tante altre…anche le suore!

mondo-barbie

 Eppure riesce sempre a far parlare di se: in Arabia è stata messa al bando perchè troppo peccaminosa, i film che la vedono protagonista sono numerosi e il citazionismo si spreca, vedi Lisa Simpson e la sua Malibù Stacy… Barbie è una donna indipendente e forte, un vero Culto, ma anche sinonimo dell’essere gallina e superficiale per alcuni; eppure c’è chi vorrebbe essere una Barbie reale..

patent1numerouno01saintbarbie

barbie-curiosita

 real-barbie

Straimitata ovunque non solo fra i chirurghi, al suo fianco occupa posto stabile l’adorato Ken. Anch’egli di bellezza e proporzioni greche ha fatto gridare allo scandalo e rivisto in disparate forme. Tenero compagno di giochi riscuote tutt’ora anche apprezzamenti dal popolo gay. Macho, machissimo o algido e freddo, ecco i mille volti di Ken:

barbie-love

ken-barbie-man

Il post è stato denso e prolisso ma ne valeva la pena, poichè Laccahrossa ha tanto adorato Barbara e ci ha giocato parecchio…fino alla sua tortura finale, divenire una dark sadomaso e crepare impiccata dai gioielli..un sogno represso?

2066165703_6dfdf4ef47

Read Full Post »