Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Look & Fescion!’ Category

funny_eye_test

In un’epoca in cui a cani e gatti si propinano prelibatezze culinarie, bastoncini lavadenti e  collari di  diamanti, sembra che ormai non ci si debba stranizzare di nulla. Eppure i microcani da borsetta, così fascion fanno tanto Hilton…Proprio ora che a Natale i cuccioli sembrano essere uno dei regali più ambiti, occorre che non incappino in  padroni malauguratamente idioti altrimenti il tutto non servirà a scansarli dalla sofferenza…Va bene Rex, Lassie e l’agility dog ma…

mondo-cane

Io non sopporto vedere i cuccioli vestiti da umani! Ma come si fa ad imbacuccare quelle povere bestie? I più idioti fanno shampoo coloranti per il pelo.Se li fanno verdi, rosa o multicolor. Non solo le piccole e grandi bestiole vengono strette in maglioncini micro, in babbucce ridicole e anche in costumi per il mare, ma c’è chi osa anche addobbare per carnevale e halloween i propri cuccioli, facendoli soffrire solo per il piacere e il divertimento stupido dei padroni. Un cane hot dog o vestito da IPhone è proprio triste. Non ne hanno bisogno, anzi ne aumenta il disagio e l’aggressività spesso.C’è chi addirittura compra dei miniabiti griffati e chi li produce..Prada in primis.Orrore!

ff

No alle bestie imbottite!No al cane fashion!No al cane accessorio!

Annunci

Read Full Post »

darth-vader-maskNo non è carnevale..Ma è il tempo di indagare su quella pratica-mania che è il COSPLAY. Nasce come una divertente mascherata di gruppo per emulare personaggi dei manga e dei cartoni, poi si estende ai film,t elefilm e tutto l’emulabile possibile. La moda viene dal Giappone, ma più dilaga nel mondo, più seria si fa…ed è questo il problema. Pensiamo ad esempio ad un ciccione americano, in questo momento mi viene da pensare al propietario dei negozi dei fumetti dei Simpson, con una scatenata passione per Guerre Stellari..chiuso nel suo scantinato tutto il giorno a fantasticare..quale migliore occasione se una serie di sciroccati decidono di far vivere quei personaggi amati, negli abiti e nella mimica? Ecco che lì scatta automatico il danno, con spada laser in mano si fionda a qualche evento o convention.

il Cosplayer tipo

il Cosplayer tipo

Diciamo che l’hobby di travestirsi da Goku o da Frodo del Signore degli Anelli, che nasce per divertimento e goliardia, per alcuni è di una seriosità disarmante. Si leggono in giro blog di fissatissimi che spendono soldi e tempo in tali passioni, rendendo il tutto molto serio. Conseguenza: essi diventano proprio convinti. Le età sono varie, dagli adolescenti agli adulti molti vengono contagiati dalla travestomania.Voglia di spezzare la noia o di farci vomitare dalle risate? Io ho scelto alcuni dei peggiori travestimenti dei Cosplayer nel mondo, anche se nel web dilagano gli esempi orribili, le immagini parlano da sole per capire a cosa mi sto riferendo:

peggiori-cosplayer

Diciamo che questi sono gli esempi del cosplay estremo..nel senso di inappropiato alla pratica, proprio fuori luogo. I motivi sono due: scelta del costume errato e estremo/assente atteggiamento interpretativo (basta guardare il tipo con parrucca rossa a cui è morto il gatto o il robot umano blu che in ufficio è timido e riservato). Dico io, ma come si fa a girare per strada vestita da gattina manga, con perizoma di pelo bianco quando si hanno 40 anni e si pesa 90 chili? E da scolaretta quando si è un ingegnere di quasi 60 anni?cosa vogliono comunicarci? Neanche Crepet ci saprebbe spiegare da quale parte del cervello proviene questa inconsapevole mania…

 cosplay

se proprio si deve, bisogna calarsi nella parte con convinzione e magari somigliare già al personaggio:perfetto!

1299494219_513cd71bb5

Read Full Post »

high-chair-shoes-high-heels Le donne si dividono spesso in 2 categorie: quelle che amano i tacchi e quelle che li odiano, ma fra queste due correnti se ne trova un’altra: quelle delle donne che amano soffrire…e i designer di scarpe assurde, punitive e folli non hanno limiti…

scarpe-assurde

Read Full Post »

great-t-shirt-idea

Quante volte abbiamo visto delle scritte particolari sulle magliette? Da anni, i loghi, le frasi e i disegni strani, provocatori e divertenti si sprecano. Designer da tutto il mondo creano ogni anno delle vere t-shirt d’arte e la maglietta di cotone diviene spesso lo specchio della società e della moda (t-shirt di Obama docet). D’altronde la facilità e l’usabilità di un capo d’abbigliemento del genere, che nei costi risulta sempre abbastanza economico lo rende un capo must per tutti: dai bambini agli anziani. Tutti hanno almeno una t-shirt nel cassetto…e siccome è divenuta una sorta di tela “bianca”, ognuno sperimenta come meglio crede:

  

t-short corpo
t-short corpo

t-shirt termica caldo-freddo 

finto giornale incorporato

finto giornale incorporato

 

a persiana

a persiana

Read Full Post »

halloween-2009

Halloween? Direte che è già passato da pochi giorni, che questo può risultare un post demodè, che noi non festeggiamo questa festa americana perchè abbiamo il carnevale…ecc. ma questo post nasce solo per celebrare i Costumi, le Maschere e le idee più bizzarre di travestimenti halloweeniani o carnevaleschi che siano. Infatti solo dopo le feste, i party e le varie sfilate si possono ammirare in rete le foto e le immagini, di singolari esempi di costumi…Non vi è mai capitato di andare ad un party in maschera e vedere il tipo vestito da Doccia che pensava “come sono originale vestito così, come me non c’è nessuno” ? si sa che soprattutto tra amici si cerca di stupire e di creare qualcosa di originale,ma a vedere questi l’abito-doccia è nella norma. Alcuni osano, sperimentano e hanno il coraggio di travestirsi in maniere molto particolari e/o talvolta di dubbio gusto, altri nella norma, più di una mascherina, un paio di cornini diabolici o semmai un dracula, non si spingono. Bene, poichè anche l’assurdo vuole la sua parte (mio motto personale copyrightato) vi propongo tre esempi di maschere non convenzionali o convenzionali ma con stile, e poi una classifica delle:  Le 3 Maschere che non oseresti mai indossare (mi sento tanto Gip delle Iene…). In giro, sulla rete e non, ce ne sono tantissime, anche più kitsch e originali ma questa è la mia personale selezione….

Tra le maschere convenzionali con stile, le CLASSIC, abbiamo una grande varietà: dalla Barbie in confezione, alla dama senza testa tipica del genere horrorifico. Ci si trova una famiglia intera di Puffi o le più “classiche” opere viventi Monna Lisa e la ragazza dall’orecchino di perla…

maschere convenzionali con stile

maschere convenzionali con stile

Nel secondo filone invece, che meglio entra nella categoria del trash e del kitsch bello e buono, troviamo i PEZZI DA MAESTRO, ovvero quelle genialate personali, quei costumi che osano, che vengono indossati al solo scopo di essere catalogati come originali…spesso però chi li indossa ne paga amaramente le conseguenze… Se pensate per un attimo di trovarvi di fronte un ragazzino Water, uno Scarafaggio gigante ( i Giapponesi sono spassosissimi come al solito), un topo in trappola o una partoriente strana bhè allora nascerà in voi solo un commento. Certo ce ne vuole coraggio e carattere per girare tutta la sera ad un party vestito da uomo dei Peni, no? se il tutto è troppo potrete ripiegare sul cugino dell’abito doccia, ovvero l’abito distributore di Coca cola.

trash master costumes
trash master costumes

Se invece non volete passare inosservati e non vi spaventano i vestiti ingombranti, potete sempre optare per la categoria Movies&Games, ovvero ispirarvi al grande cinema o ai mitici giochi anni 80′ per esempio. Non certo vestendovi dal solito Batman o da chaplin, ma osando con i personaggi. Come non ammirare chi si traveste home-made da Jack Nicholson di Shining con tanto di porta frantumata da ascia? o come restare indifferenti dinnanzi ad un enorme Pac Man o omini-Lego che ci passa davanti? Bhè per tutto il resto ci sono le Torri Gemelle, vestito macabro ma attuale, come del resto lo è l’orrorifico Jackson, il vero uomo maschera.

movies and games costume
movies and games costume

Tantissime di queste maschere, ma soprattutto idee le trovate in quel guazzabuglio che è WTFcostumes, dove WTF sta per What A Fucker: ovvero come cazzo ti sei conciato per farla tradotta. Ed ora per non lasciarvi col fiato sospeso..ecco a voi per quest’anno la classifica:

Le 3 Maschere che non oseresti mai indossare

al terzo Posto: L’ASSORBENTONE GIGANTE NiNJA…imbrattato e con tanto di tampax a manganelli…

assorbentone gigante

assorbentone gigante

al secondo Posto: IL CONTADINO ALLEGRO & PECORELLA…che chiccheria eh? Basta poco che ce vò!
Contadino texano con pecorella

Contadino texano con pecorella

al primo Posto: tadan..SAILOR MOON, perchè ci vuole coraggio, avendo la barba e il fisico di Giuliano  Ferrara!
sailor moon...poveri bambini

sailor moon...poveri bambini

Read Full Post »

Il cappello è un vezzo. Ho una mania per i cappelli che mi porta ad amare questi piccoli pezzi di stoffa sulla nuca…Il cappello infatti ha una vita propria, è quell’elemento che dall’utile può passare all’inutile, alla pura estetica, e acquisire PROPRIA VITA e PERSONALITA’. La storia del cappello trova origini remote, ogni tempo storico si espresso anche tramite la moda del cappello..Napoleone senza cappello o Garibaldi chi sarebbero? e proprio da questo principio di Maschera, il cinema ha attinto a piene mani il concetto regalandoci cappelli indimenticabili.Ecco i cappelli più famosi nella storia del Cinema:

NUMERO 1

                                        

Il cappello di Indiana Jones ha una vita propria, ha un potere arcano, vive da solo anche senza il suo personaggio. Basti pensare alle locandine cinematografiche del film, dove c’è solo il cappello per individuare il personaggio.

NUMERO 2

La bombetta per eccellenza la più famosa del cinema.Bombetta e bastone fanno di Charlie Chaplin un personaggio unico e riconoscibile.

NUMERO 3

Il cilindro di Willy Wonka ne La Fabbrica di Cioccolato.Tra i cilindri più famosi!

NUMERO 4

Jhon Wayne: il suo copricapo è l’eblema del cinema western.

NUMERO 5

La seconda bombetta più famosa del cinema è quella dei drughi e di Alex in Arancia Meccanica di Kubrick

NUMERO 6

Co’è un costume da Zorro senza cappello? a carnevale basta solo cappello e mascherina e Z ac!

NUMERO 7

Il cappello parlante di Harry Potter. Di totale vita propria…!surrogato del cappello di Merlino e di varie streghe e maghi!

Questa è la classifica dei cappelli più famosi della storia del cinema. Il cilindro e la bombetta vincono su tutti. Inutile dire che da annoverare ve ne sono parecchi altri come quello di Capitan Uncino di Peter Pan, il Cappellaio Matto di Alice o quello del Jack Sparrow di Pirati dei Caraibi, ma di cappelli famosi come quello di Babbo Natale il mondo è pieno. Oltre al cinema pensiamo al cappello del cuoco, del torero o del laureato…hanno vita propria, sono identificativi, d’appartenenza come il sombrero per i Messicani o il panama per i turisti. Il cappello quindi riesce a conferire un CARATTERE, tale da divenire un puro oggetto estetico, e i nobili inglesi lo sanno bene visto che ne vanno pazzi. E per non essere da meno al blog vi lascio a qualche cappello assurdo e strano che farà invidia alla regina Elisabetta o alla Ripa di Meana:

Read Full Post »

Il cinema si sa è magia! Oggi con gli effetti speciali si vedono cose incredibili..macchine volanti,mostri giganti e scene impossibili, ma c’è una cosa in svariati film che continua tutt’oggi a stupire..cosa? ma il TRUCCO ovviamente, che come per incanto trasforma e rende addirittura irriconoscibili. Oltre al fatto di essere trasformisti e camaleontici infatti, spesso gli attori sono costretti a dimagrire eccessivamente o ad ingrassare per interpretare i ruoli in maniera idonea e verosimile e per non restare coi loro belli volti sempre uguali alle  celebrità che sono. De Niro ingrassa 30 chili, Christian Bale ne perde altrettanti, c’è chi invece col solo trucco (professionale e cinematografico) si trasforma completamente….e ve ne sono tantissimi. 

 

Christian Bale ne “L’uomo senza sonno”sopra: irriconoscibile vero?

 

E questi due chi sono? Su avanti li vedremo presto al cinema…La vecchietta è Kate titanic Winslet, lui bhè è Matt Demon nel ruolo di un ex pornodivo..

Il mitico Serse di 300, stupefacente e Robert Downey jr ” di colore” per il comico Tropic Thunder.

Tre famosi IRRICONOSCIBILI…..MA CHI é INVECE QUESTO?

Lo svelo alla fine….un pò di sano suspance!

Ecco Benicio del Toro grasso e baffuto in Paura e delirio a Las Vegas…e il sopracitato Downey Jr in Fur..

La bruttissima Nicole Kidman di The hours e l’orribile Theron di Monster…arghhhh e ora un mago del trasformismo e camuffamento…il re Eddie Murphy

Professore Matto.Murphy escluso il bambino, interpreta tutti e 5 i personaggi

Professore Matto.Murphy escluso il bambino, interpreta tutti e 5 i personaggi

Vero genio del travestimento e della mimica, e sempre ottimo trucco..Facendo un dalto indietro nel tempo Ritorniamo al futuro………..

LLoyd, il mitico scienziato pazzo è stato in Star Trek ed è stato il grasso e pelato  Zio Fester Addams.

E lui? Ricordate il celebre The rocky Horror Picture Show ? siete troppo giovani? Va bene è Tim Curry…questo quì sotto:

affascinante vero? bhè è invechiato..ma…ma aspetta un attimo questa faccia non mi è nuova…nooooooo!

oh my god…si è lui…. il nostro buon caro vecchio amico IT, quando lo seppi odiai l’attore per principio!

ed ora chiudo la rassegna:che la magia continui, buon cinema a tutti…..

P.S. Per i curiosi del personaggio misterioso basta che cliccate sulla foto e lo scoprirete!

Read Full Post »

Older Posts »