Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘bizzarro’

Certo è che l’uomo è proprio cambiato, e continua costantemente a farlo anche se spesso le sue esigenze rimangono sempre le stessse…l’evoluzione tecnologica, la ricerca e le scoperte mutano quindi i sistemi sociali e comportamentali umani. In un giro di boa cambiano i metodi, gli usi e costumi di una società, oggi più che mai grazie anche alla massiccia informazione-comunicazione e al bombardamento mediatico su più fronti. Quindi l’uomo si comporta spesso come viene indotto  a comportarsi…veicolato dalla pubblicità, convinto da luminari, stregato dalle mode. Conservare le tracce di questi passaggi da un modo di vivere ad un’altro, è un dovere dello storico e un piacere per gli antropologi o i curiosi blogger come me che adesso vanno ad analizzare e confrontare lo IERI e l’OGGI dei nostri prossimi parenti di inizio secolo. Nello specifico passiamo ad osservare qualche oggetto o strumento che ha mutato per un pò la vita o modificato i comportamenti umani e che oggi si è evoluto sospinto da esigenze e volontà umane. L’uomo quì su ad esempio, conferma che l’uomo dopo più di cento anni non ha mai abbandonato il desiderio di aumentare la sua virilità, per questo qualche dottore ha pensato bene di inventare la CINTURA elettrica della VIRILITA’ che con scossette varie prometteva di riattivare i membri morti…dall’impotenza.

I problemi e gli assili dell’uomo non sono mai cambiati quindi, anzi ogni bizzarro metodo poteva servire anche se spesso erano rimedi vani o pericolosi

casi disperati:sorreggicazzo di ferro

Con l’avvento dell’elettricità i progressi furono numerosi, ma l’impiego massiccio e incondizionato del mezzo per qualsiasi tipo di cura risolutiva non fu tenuto sotto controllo, e così via ad ogni tipo di utilizzo soprattutto fra le signore. Infatti l’elettricità non solo fu impiegata per dare scosse choch ai pazzi e dementi ma si prestava al meglio per combattere:reumatidi, dolori muscolari, rughe, calvizie e peli superflui (controsenso) ecc ecc. con metodi talvolta che oggi rasentano la follia tra cui quello della bacinella d’acqua collegata al corpo che riceve scosse brrrrr.

Mi fa sorridere quella frase “Le signore affette da peli” come se fosse una malattia..eppure anche oggi non si è lontani con l’elettrodepilazione….Le promesse pubblicitarie meriterebbero un post a parte ma la cocaina per lucidare i capelli?

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Annunci

Read Full Post »

Ci sono 2 categorie di tatuaggi orribili: quelli fatti male (slavati, incomprensibili, fatti da parkinsoniani o bambini) e quelli di dubbio gusto o con soggetti ben poco estetici. Il tatuaggio ormai è un arte, un modo di comunicare o abbellire il proprio corpo, ma si sa, c’è chi a comunicare non ci è tanto abituato e per inseguire originalità, rischia di farsi fare un tatuaggio orrendo di cui poi di sicuro si pentirà. Ce ne sono per tutti i gusti. I più assurdi, bizzarri e folli tatuagggi, alcuni anche divertenti, ma marchiati a vita sul corpo.

C’è chi ama la scienza e va per un microscopio, o ama il design e fa incetta di sedie o divani, o chi un pò Lupin si tatua direttamente una mappa sul braccio… per non parlare dei più espliciti..delle vere perle di finezza! Tralasciando i vari grovigli tribali, i tatuaggi integrali e le frasi scritte sulla fronte (nrd STUPID!)diciamo che le mode influenzano molto la scelta. Di certo però non manca mai  la categoria di tatuaggi WEIRD, ovvero :”come avere un tatuaggio particolare e unico!”…c’è chi opta per un divo come Elvis ma lo vuole tatuato in un modo unico rispetto agli altri poveri Elvis penzolanti da braccia flaccide, e allora se lo fa fare versione Zombie..carino no? C’è chi per inseguire l’originalità pensa bene di tatuarsi una lavatrice, una confezione di lattine birra,linguaggio htlm, la tavola ouja o tristemente le luci natalizie con tanto di presa elettrica. Ma chi ha devvero esagerato è colui che si tatuta direttamente uno scarabocchio sul polpaccio, quasi a dire: ehi sono troppo originale!

Quelli più stravaganti si appostano soprattutto sulle chiappe però, dove una sfilza di nani o un puffo spiaccicato fanno davvero onore al propietario del corpo, che di coraggio ne ha tanto!

Diversi blog o siti specializzati trattano l’ argomento “tatuaggi da dimenticare”, ma viene premiato per la costanza dei post Horrible tattoo un blog che vanta una copiosa serie di tauaggi come questi in foto tutti orribilmente da gustare! Prima di farvi un tattoo ponderate gente, ponderate!

Read Full Post »