Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘omicidi’

freudtvQuando il processo sbarca in tv arrivano i nostri! Oramai dove non arriva la giustizia giungono i nostri eroi: gli psicologi e criminologi della tv. A molti non piacciono per via delle loro tiritere e ipotesi troppo superficiali sui casi, ad altri invece queste nuove superstar da palcoscenico piacciono, soprattutto quando si azzuffano tra loro o indossano maglioncini ultimo grido. Nell’epoca di C.S.I. e svariati crimini fiction, oramai nulla per noi è poco chiaro, siamo tutti bravi a parlare di DNA, prove indiziarie e co.! C’è da dire che tale Razza, ha trovato la sua fortuna nei salotti di Vespa e Mentana per lo più, ma non disdegna nemmeno reality (cosa più grave) e ospitate sporadiche in programmi che dopo un servizio su di un fatto di cronaca, parlano delle tette rifatte dell’attricetta di turno, il tutto condito da frizzi e lazzi. Proprio per questo, per dirla alla loro, analizziamo più da vicino questi soggetti:psicologi-tvI nostri soggetti, in prevalenza maschi, possono dividersi in due grandi tipologie: gli ORSETTI,,il tipo Winnie dei Poo,quello barboso e rassicurante e il tipo dei BELLOCCI: alla moda, curato e con una fissa per i capelli invidiabile. Quindi se da un alto abbiamo il tipo Meluzziano o Bruniano dall’altro la bilancia pende sul ciuffo del Crepet quanto sull’occhiale multicolor del Morelli. La parola più usata dalla categoria in assoluto è : PERIZIA, seguita dalla locuzione SoGGETTO INSTABILE, terzo posto parimerito GIUDICE e “LO STABILIRANNO”. La prima tipologia ama sdivaccarsi sulle poltroncine tv e muoversi lentamente a mò di bradipo. La voce è calda e rasserenante, quasi da ultima profezia di Nostradamus;  il vestiario è di solito un completo classico, ma molto classico, tipo anni 80, dai colori bluastri, grigiastri o verde marcio. Il secondo tipo, invece si presenta più dinamico, quasi snodabile: dalle gambe accavallate ritmicamente si passa a movimenti inconsulti di spalle, mani, testa e soprattutto capelli, sfiorati e accarezzati più e più volte. La voce è squillante o ipnotica. Tale categoria ama indossare capi lana-cashmere, colorati in pastello e seguiti da giacche vellutate di stampo pseudocomunistaimpegnato con occhialetto glamour colorato.

psicocrimini-tv1

Ecco fatto. Abbiamo sintetizzato a loro modo l’atteggiamento tipico dei suddetti. Nell’immaginario comune, quello dell’utente televisivo medio, questi, si pongono al pari dei maghi, dei veri detentori di verità…o almeno questa è l’impressione che danno, discostandosi dalla serietà che la loro professione gli richiede in qualità pari ai medici. Il loro contributo può benissimo variare dai problemi sociali alle tendenze del momento..ed è questo che spiazza….Poi quando in ballo c’è un caso di omicidio irrisolto è il massimo! Le poltrone tv sono trabboccanti di psichiatri, psicologi, criminologi, sociopatologi e tutto ciò che finisce con OLOGI. Il vero Psicocrimine spesso risulta ascoltarli…come topi dentro un labirinto cieco.

Ho spesso immaginato Freud fare il suo ingresso da Vespa e non me lo vedo mica…voi?

Read Full Post »