Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘incisione’

Come disegnavano i bambini nel passato? ci avete mai pensato?

Bhè io si, e cercando di scovare qualcosa per placare la mia curiosity, mi sono imbattuta in una straordinaria fiaba archeologica…ed ho scoperto l’arte di Onfim. Onfim era un bambino di 7 anni che un bel giorno non avendo nulla da fare ebbe la bella idea di incidere con uno stilo appuntito sulla morbida corteccia di betulla nel borgo medievale di Novgorod, in Russia. In passato i bambini davano sfogo alla loro arte sui terreni e le sabbie e di ciò non è rimasto nulla, mentre le incisioni conservate da un batterio hanno mantenuto intatti questi disegni. La scoperta, proprio a qualche chilometro da Mosca ha portato alla luce e stampato Centinaia di disegni personali, fantastici e privati creati tra l’ 11° e il 15° secolo tra i quali spiccano quelli del nostro piccolo Onfim, nome che egli accompagnò volentieri ai suoi infantili ghirigori.

onfim2

Forse avrei voluto stupirmi di più…ingenuamente pensavo di trovare radicali e abissali diversità rispetto ai disegni dei nostri piccoli e contemporanei piccoli artisti…ed invece anche un bambino del Medioevo amava ed ammirava il padre, disegnava la madre e gli amici e  immaginava e disegnava se stesso come un eroe guerriero con tanto di spada sguainata per sconfiggere un nemico. In un altro invece scrive “Sono una bestia selvaggia” disegnandosi come una belva. I miti sono mutati ma i desideri a quanto pare no!

onfim3refrigerator-755854

Read Full Post »